Onde d'urto focali

onde durtoLe onde d’urto sono onde acustiche ad alta energia che per le loro caratteristiche stimolano l'attivazione dei naturali processi biologici di riparazione

Sono utilizzate da anni in medicina, e oggi rappresentano la nuova frontiera sia in fisioterapia che in medicina estetica contro la cellulite.

Tipologie di onde d’urto: Prima di sottoporsi a sedute di onde d’urto è utile informarsi sulla tecnologia adottata: esistono onde d’urto Focali e Radiali; le onde d’urto FOCALI – di cui Salus è dotata- hanno maggiore potenza e prestazioni più elevate perché concentrate su zone più ristrette e possono andare più in profondità –hanno maggiore efficacia delle radiali ed i risultati si registrano con meno sedute. Salus ha scelto una apparecchiatura con un brevetto internazionale che permette massima efficacia e minimo dolore. Le onde d’urto non hanno controindicazioni, tuttavia è bene fare una anamnesi preventiva ed evitare il trattamento a pazienti con problemi di salute come diabete, tumori, malattie del sistema linfatico o infezioni in corso.

Onde d'urto focaliBenefici Onde d’urto Focali in Fisioterapia

Sono in grado, inoltre di liberare nel tessuto mediatori chimici antalgici (contro il dolore) e antinfiammatori, motivi per cui vengono impiegate per curare malattie croniche e acute, come tendinopatie e stati infiammatori delle articolazioni. Favoriscono l’ aumento del metabolismo e della microcircolazione, dissoluzione di fibroblasti calcificati, incremento della produzione di collagene, diminuzione della tensione muscolare - Vengono applicate in moltissime patologie: calcificazioni, fasciti e speroni, tendiniti, epicondiliti, rigidità articolari, ecc..

Test scientifici

L’unita per la terapia ad onda è stata realizzata al termine di lunghi studi medicali e garantisce risultati certi. Il metodo fornisce comprovati effetti soprattutto nel trattamento del dolore alla spalla, alla pianta del piede e al gomito.

lo studio dimostra che l’83% dei pazienti beneficia dell’eliminazione del dolore, mentre il 17% beneficia di alleviamento

Onde d’urto contro la Cellulite in medicina estetica

La più recente applicazione delle onde d’urto riguarda l’estetica, in particolare per combattere la CELLULITE.
Come? Le onde di pressione colpiscono e stressano le fibre tra le cellule di grasso, aumentano il flusso ematico e linfatico. Grazie al miglioramento della circolazione, le cellule ipertrofiche si sgonfiano facendo sparire il tipico effetto a buccia d'arancia e ridando alla pelle un aspetto più tonico e giovanile.

Quale è l'effetto dell'onda d'urto? Le onde d'urto lavorano all'interno dell' epidermide stimolando un effetto biochimico e facilitando la divisione cellulare. Alcuni di questi effetti si evidenziano in:

  • Rassodamento dell'epidermide floscia grazie al miglioramento dell'elasticità cutanea.
  • Tonificazione muscolare.
  • Riduzione della cellulite.

Le onde d’urto hanno un’azione benefica su tutti i tipi di cellulite anche se quella edematosa risponde in tempi più brevi, poiché il tessuto si libera molto in fretta dei liquidi in eccesso. Sulla cellulite fibrosa e sclerotica i tempi sono più lunghi: su queste forme i risultati continuano a manifestarsi dopo il termine del ciclo di cura, a dimostrazione del fatto che i cambiamenti metabolici indotti dal trattamento sono profondi e continuativi nel tempo.

Le onde d’urto funzionano su cosce (nella parte esterna ed interna), glutei, e braccia. Il trattamento non è doloroso ed è ben tollerato. Non ci sono effetti collaterali, al massimo un aumento della diuresi nelle ore successive. Allo scopo di facilitare il proprio organismo lo smaltimento delle tossine e dei grassi liberati durante le sedute, si raccomanda ai pazienti un'alimentazione a basso contenuto di grassi, di praticare una moderata attività fisica giornaliera e di bere molti liquidi.

Il numero di sedute è variabile in funzione della situazione di ciascun paziente e del modo in cui ogni soggetto reagisce. In media si consiglia una seduta a settimana cui segue una seduta di pressoterapia.

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione anche di parti terze per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Cookie Policy